In offerta!

LENIDENT*SOLUZ ODONT.6ML 3,5G

5,60 5,30

LENIDENT ZETA

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Sostanze per il trattamento orale locale.

PRINCIPI ATTIVI
1 ml di soluzione contiene: procainacloridrato 20 mg.

ECCIPIENTI
Etanolo 412 mg, glicolepropilenico 358 mg, chiodidi garofano essenza 20 mg, fenolo 1 mg, acqua deionizzata q.b. a 1 ml.

INDICAZIONI
Anestetico locale, analgesico per il mal di denti dovuto a carie, pulpopatie e periodontiti.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Ipersensibilita’ individuale accertata verso il prodotto.

POSOLOGIA
Spruzzare una o due gocce direttamente nella cavita’ cariata.

CONSERVAZIONE
Nessuna speciale precauzione per la conservazione.

AVVERTENZE
Nessuna. Da non somministrare ai bambini sotto i sei anni di eta’.

INTERAZIONI
Nessuna conosciuta.

EFFETTI INDESIDERATI
L’uso, specie se prolungato, di prodotti per uso topico puo’ dar origine a fenomeni di sensibilizzazione. Qualora dovessero verificarsi, sospendere l’applicazione del preparato e consultare il medico.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
Non si ravvisano controindicazioni; e’ comunque consigliabile usare ilprodotto con cautela.

1 disponibili

Descrizione

LENIDENT ZETA

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Sostanze per il trattamento orale locale.

PRINCIPI ATTIVI
1 ml di soluzione contiene: procainacloridrato 20 mg.

ECCIPIENTI
Etanolo 412 mg, glicolepropilenico 358 mg, chiodidi garofano essenza 20 mg, fenolo 1 mg, acqua deionizzata q.b. a 1 ml.

INDICAZIONI
Anestetico locale, analgesico per il mal di denti dovuto a carie, pulpopatie e periodontiti.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Ipersensibilita’ individuale accertata verso il prodotto.

POSOLOGIA
Spruzzare una o due gocce direttamente nella cavita’ cariata.

CONSERVAZIONE
Nessuna speciale precauzione per la conservazione.

AVVERTENZE
Nessuna. Da non somministrare ai bambini sotto i sei anni di eta’.

INTERAZIONI
Nessuna conosciuta.

EFFETTI INDESIDERATI
L’uso, specie se prolungato, di prodotti per uso topico puo’ dar origine a fenomeni di sensibilizzazione. Qualora dovessero verificarsi, sospendere l’applicazione del preparato e consultare il medico.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
Non si ravvisano controindicazioni; e’ comunque consigliabile usare ilprodotto con cautela.